News Politica

AUMENTO NUMERO CONSIGLIERI REGIONALI, ANGIOLILLI:”IRRITUALE LA PROPOSTA DI TOMA”

Lo dichiara il presidente di Confcommercio Molise Angelo Angiolilli rispetto alle recenti dichiarazioni televisive del governatore Donato Toma

AUMENTO NUMERO CONSIGLIERI REGIONALI, ANGIOLILLI:”IRRITUALE LA PROPOSTA DI TOMA”

“Appaiono irrituali le dichiarazioni del presidente Toma circa la proposta, al vaglio della Conferenza dei presidenti delle Regioni, riguardante l’aumento del numero dei consiglieri regionali e degli assessori”. Lo dichiara il presidente di Confcommercio Molise Angelo Angiolilli rispetto alle recenti dichiarazioni televisive del governatore: “Un territorio che perde abitanti, in un ambito economico difficile che mette a repentaglio il futuro di imprese, lavoratori e famiglie, dovrebbe ricevere maggiore rispetto. Tra l’altro l’aumento del numero dei consiglieri regionali dagli attuali 21 a 25 e l’aumento fino ad 8 degli assessori, a cui aggiungere la figura del presidente e del sottosegretario – conclude Angiolilli -, cancella l’apprezzata legge di riforma del passato quando i componenti dell’assise regionale sono stati ridotti di un terzo.

Torna alla lista

Post correlati