Attualità News

ISERNIA: NIENTE BOTTI A CAPODANNO

Il sindaco di Isernia, Piero Castrataro, ha vietato in tutto il territorio comunale di esplodere botti, razzi e simili artifici pirotecnici

ISERNIA: NIENTE BOTTI A CAPODANNO

Il sindaco di Isernia, Piero Castrataro, ha vietato in tutto il territorio comunale, nei giorni compresi tra il 20 dicembre 2022 e l’8 gennaio 2023, di esplodere botti, razzi e simili artifici pirotecnici identificati nella categoria F2, F3, P1 e assimilabili.
Un’apposita ordinanza è stata emessa in considerazione del fatto che “con l’approssimarsi delle festività natalizie s’intensifica l’accensione di prodotti pirotecnici di vario genere da parte dei cittadini, con un utilizzo spesso indiscriminato e pericoloso degli stessi”. L’uso di tali dispositivi può comportare effettivo pericolo per cose e persone, senza tralasciare che il rumore provocato dall’esplosione è causa di spavento sia per persone che animali.
Salvo che il fatto non costituisca reato, i trasgressori degli obblighi e dei divieti di tale ordinanza sono puniti mediante l’applicazione d’una sanzione pecuniaria, oltre al ritiro immediato e al sequestro amministrativo del materiale esplosivo.

Torna alla lista

Post correlati