Attualità News

L’EX ASSESSORE SCARABEO ANNUNCIA LA NASCITA DI UNA NUOVA ASSOCIAZIONE

L'ex assessore comunale, Francesca Scarabeo, annuncia la nascita di una nuova associazione, temi principali del progetto: ambiente, salute, sociale e turismo.

L’EX ASSESSORE SCARABEO ANNUNCIA LA NASCITA DI UNA NUOVA ASSOCIAZIONE

L’ex assessore comunale, Francesca Scarabeo, annuncia la nascita di una nuova associazione, un progetto a cui stava lavorando da tempo. “Non riusciamo ad accettare che tutto debba finire così – scrive su Fb Francesca Scarabeo -, in questa forma di inerzia , di indifferenza, che alla fine premia solo i ‘furbastri da strapazzo’ che approfittano della situazione. Molti mi hanno spinto a portare avanti questo progetto a loro va la mia gratitudine e per la loro testardaggine oggi vi comunico che è nata una nuova associazione. Si chiama ASST, acronimo di ambiente, salute,sociale e turismo. Noi – spiega – ci occuperemo di Ambiente, molte cose sono tristemente famose , purtroppo sono tristemente note da anni, da quando iniziammo a posizionare con l’Arpa i licheni in vari punti di Venafro, erano gli anni 2000 e trovammo già in alcuni campioni l’accumulo di metalli pesanti. I cittadini lo ricorderanno. Prima di tutto il nostro impegno sarà per l’ambiente. Collegato all’ambiente é la Salute secondo la definizione dell’Oms stato di benessere psico-fisico e non solo assenza di malattia. In caso di malattia continueremo le battaglie fatte da anni per la sanità Pubblica.
Inevitabilmente collegato alla salute è il sociale, il bene comune , abbiamo tanti progetti per il sociale che condivideremo quando saranno pronti , alcuni volevo farli come assessore, ma come sapete, mi è stato impedito. Ed infine il turismo: patrimonio paesaggistico, archeologico, artistico e non da meno l’enogastronomia che ha origine antichissima, la giusta vetrina per i nostri vini e per i nostri prodotti, che hanno dignità, ma come dicono i sommelier corpo e personalità da non temere nessun confronto. Ci batteremo anche in questo caso per impedire che accada quanto successo in altri territori con prosecco ai pesticidi. Insomma – conclude Scarabeo- da fare ce ne è tanto. Noi ci riproviamo”.

Torna alla lista

Post correlati