News Sanità

SANITA’: IL TAR ACCOGLIE I RICORSI DI NEUROMED E VILLA MARIA

Il Tar, dopo il Gemelli Molise, ha accolto parzialmente anche i ricorsi del Neuromed e Villa Maria contro il decreto del Commissario ad acta Donato Toma che aveva stabilito i limiti al budget 2022 per le strutture accreditate private.

SANITA’: IL TAR ACCOGLIE I RICORSI DI NEUROMED E VILLA MARIA

Il Tar, dopo il Gemelli Molise, ha accolto parzialmente anche i ricorsi del Neuromed e Villa Maria contro il decreto del Commissario ad acta Donato Toma che aveva stabilito i limiti al budget 2022 per le strutture accreditate private. Come accaduto per i Gemelli, si stabilisce che le prestazioni salvavita ed altre indifferibili e urgenti vanno garantite. Per quanto riguarda la struttura di Villa Maria, avendo già un certo numero di ricoveri in corso o programmati, potrà riaprire.

Torna alla lista

Post correlati